Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Cerca il Dentista
Dr. Michele Roberto Boccasini
Dr. Michele Roberto Boccasini

Via Polesine, 10 - 74121 TARANTO (Taranto)

Tel: 099 732 8080 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Dr.ssa Roberta Araceli
Dr.ssa Roberta Araceli

Via G. Matteotti , 15 - 01100 VITERBO (Viterbo)

Tel: 0761 305693 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Dr. Antonio Scala
Dr. Antonio Scala

Via XX Settembre, 2/F - 25122 BRESCIA (Brescia)

Tel: 030 291495 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Soffro di malocclusione che mi porta a digrignare i denti

Salve, il mio nome è Maria ed ho 30 anni. Recentemente a causa della rottura di un premolare mi sono ritrovata dal dentista che mi ha sottoposto delle varie opzioni per risolvere il mio problema dentale. Soffro di malaocclusione che mi porta a digrignare i denti durante la notte, inoltre, fin da piccola ho avuto i denti dell'arcata superiori sporgenti in avanti. All'età di 7-8 anni ho messo l'apparecchio, il trattamento durato 4 anni non ha dato i risultati sperati e nel tempo i denti sono tornati sporgenti (forse a causa di un apparecchio di mantenimento che non mi è stato prescritto?). Il nuovo dentista mi ha quindi proposto di togliere i 4 premolari e mettere l'apparecchio che in un paio di anni (?) mi dovrebbe raddrizzare un pò tutto (ho qualche dente accavallato sotto). L'idea di togliere 3 denti sani mi spaventa un pò...non ho dei denti bruttissimi ma vorrei tanto migliorare la mia situazione, ma ho paura di "fallire" di nuovo. Inoltre consultandomi con un altro dentista mi ha sconsigliato di fare alcun trattamento. Spero possiate aiutarmi a fare un pò di chiarezza. Cordiali saluti. Maria.

Gentile sig.a Maria, innanzitutto alcune precisazioni.

  1. LA MALOCCLUSIONE NON PORTA A DIGRIGNARE I DENTI. Sono patologie differenti con origine differente. Uno può digrignare i denti ed essere INDIFFERENTEMENTE maloccluso o normooccluso.
  2. Ci sono delle cose da affrontare PRIMA e altre DOPO, senza invertirne l'ordine. PRIMA si affronta il problema bruxismo e lo si contiene, PRIMA si verifica con uno gnatologo se la maloccluzione, descrizione di un difetto di posizione dei denti, sia anche MALFUNZIONAMENTO delle arcate dentarie (è probabile, ma non è detto). POI, ma solo POI, una volta che non ci sono più sintomi, può studiare con l'ortodonzista l'eventuale spostamento dei denti nella muova posizione.
  3. Lo spostamento dei denti FATTO PRIMA non è curativo dei sintomi, ma può peggiorarli, e non succede poche volte.
  4. Occorre quindi per primo uno GNATOLOGO

Dott. Sergio Formentelli

Questa è una delle risposte date alla domanda "Soffro di malocclusione che mi porta a digrignare i denti" presente su Dentisti-Italia.it.

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Clicca Qui

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK